Errore sul login: Username e/o Password errati

150
500

Memento

Media

Trama

Leonard Shelby indossa abiti molto costosi, guida una jaguar berlina, ma vive in un anonimo alberghetto pagando i conti con grossi rotoli di contanti. La sua unica preoccupazione è quella di rintracciare e punire l'uomo che ha violentato e ucciso sua moglie. L'impresa è resa difficile dal fatto che Leonard soffre di una rara malattia: una incurabile forma di perdita della memoria. Nonostante sia in grado di ricordare dettagli della propria vita prima di quel fatto, Leonard non ricorda invece niente di ciò che è accaduto quindici minuti prima. Per evitare questo inconveniente, Leonard ha pensato di tenere a mente quello che dice e quello che fa attraverso fotografie, cartelline, tabelle, tatuaggi e altre consuetudini che rimpiazzano la memoria e gli permettono di fissare spazio e tempo delle azioni.

Scheda

REGIA: Christopher Nolan
SCENEGGIATURA: Christopher Nolan
ATTORI: Guy Pearce, Carrie-Anne Moss, Joe Pantoliano, Mark Boone Junior, Harriet Sansom Harris, Jorja Fox, Kimberly Campbell, Larry Holden, Callum Keith Rennie, Marianne Muellerleile, Russ Fega, Stephen Tobolowsky, Thomas Lennon
PAESE: USA
ANNO: 2000
GENERE: Drammatico,Giallo,Poliziesco,Thriller
DURATA: 113 minuti
PRODUZIONE: NEWMARKET CAPITAL GROUP - TEAM TODD - I REMEMBER PRODUCTIONS
DISTRIBUZIONE: ISTITUTO LUCE

Diario






Ce l'ho in:


Accedi per votare
Trailer
Check-in
Trama
Scheda
Diario & Videoteca
Condividi
Locandina
Nessuna programmazione Cinema/TV

Recensioni

rico90
LA MEMORIA PUÒ INGANNARE - Un film bello e particolare che ribalta gli eventi raccontandoli dalla fine all'inizio confondendo spesso le idee ma comunque alla fine chiarisce tutti gli eventi con un finale a sorpresa non particolarmente originale. Comunque assolutamente consigliato per gli amanti del genere.
D.R.Cobb
MERAVIGLIOSO - Il film che m'ha fatto conoscere lo straordinario Christopher Nolan. Da questo momento non sono riuscito a non innamorarmi dei suoi lavori. Geniale l'idea di come viene sviluppata la sequenza degli avvenimenti per farti immedesimare nella mente del personaggio, sconsiglio infatti la versone lineare che fa perdere qualcosa al film. La prima volta sarà un po' difficile capire tutto, ma fidatevi merita in pieno. Thriller con non poche sorprese. Rimarrete sbigottiti.
Frau Blu...
MEMENTO DI GLORIA - Un film che è una sfida nella sfida, svelare un pezzetto alla volta, ma a ritroso, poichè lo spettatore è nella stessa condizione del protagonista, non ha memoria, quindi scopre un tassello della storia, svolgendola all'indietro. La sfida sarebbe stata già girare un film drammatico con questo sistema, ma affrontare un thriller con queste premesse, senza fare un pasticcio, fa tremare i polsi. Nolan ci riesce e si guadagna il mio e il plauso di tutti gli amanti di cinema. Guy Pearce è pressochè perfetto, consumato dall'ansia della malattia, metodico nella sua ricostruzione di brandelli di memoria per mezzo di biglietti, polaroid, tatuaggi, tutti con un grado di importanza ben preciso. Una storia con solide fondamenta, interpreti eccezionali e regia impeccabile.
atlantid...
WOW! - folgorazione,un film intrecciato,diretto,contrario,nevrotico e pazzo ....dal genio di Nolan! da gustare da soli senza distrazioni. saluti.
baloum
Il genio di Nolan nel pieno del suo splendore. E' un film che ti cambia il modo di vedere la vita. Una storia quasi normale montata però in modo da risultare avvolgente. Non a caso se si vede la versione montata cronologicamente, il film perde il suo fascino.
a.casale
MEMORABILE, DA VEDERE E RIVEDERE - Dopo aver girato Following Christopher Nolan realizza il suo film più bello (e lo è tutt'ora). Un film adrenalinico, intenso, emozionante e con una sceneggiatura straordinariamente senza buchi. Fa immedesimare lo spettatore nello "smemorato" Lenny e ci porta in un viaggio alla scoperta dell'assassino della moglie (forse). Guy Pearce perfetto, Joe Pantoliano camaleontico come non mai. Uno tra i dieci film più belli della storia del cinema di genere!!! Senza dubbio..
katie81
SOPRAVVALUTATO... - Mi aspettavo di meglio, forse perché amo molto Nolan, forse perché avevo letto commenti entusiastici al riguardo... ho trovato un po' inutilmente macchinosa la struttura del film rispetto alla prevedibile conclusione. Sullo stesso genere ho trovato certamente migliore "L'uomo senza sonno" con Christian Bale. Nel complesso comunque è un bel film
8
4
2
FabioCapoc
ECCELLENTE!!! - Memento è uno di quei film che non si può guardare una sola volta. È un film che fa pensare, in cui gli ingranaggi del complicato meccanismo si scoprono poco alla volta. O forse semplicemente non c'è una sola chiave di lettura. Da vedere e rivedere, un thriller eccezionale!!!
smuzz
il film mi è piaciuto molto! soprattutto i continui salti temporale che ti mandano continuamente in confusione! Certo non è il mio film preferito di Nolan, perchè è senza dubbio The Prestige, ma devo dire che anche questo film non delude di certo
Marco Na...
RICORDATI DI NON DIMENTICARE - Memento è il secondo film del regista Christopher Nolan (dopo un bel esordio con l'interessante "Following" e prima del successo con la rivoluzionaria trilorgia de "Il Cavaliere Oscaro e di "Inception") tratto da un racconto del fratello Jonathan Nolan e ri-scritto in maniera curiosa e interessante. Memento racconta la storia di Leonard Shelby che vuuole rintracciare e uccidere l'uomohea int e ucciso sua moglie, ma da dopo questto incidente Leonard non riesce ad assimilare nuovi ricordi per più di 15 minuti, allora si organizza un suo metodo per capire ciò che fa attraverso tatuaggi o fotografie. Il modo in cui è strutturato la storia e da come viene raccontato è complesso e geniale, la regia di Nolan è buona, e l'interpreatazione di Guy Pearce è stratosferica. Consiglio Memento a chi adoro i film molto complessi o psicologici, chi adora il regista Christopher Nolan, a chi vuole godersi un film diverso dal solito, o chi adora thriller molto particolari. Voto:9/10.
0
0