Errore sul login: Username e/o Password errati

150
500

Inside Out

196
12
3
Media

Trama

Protagonista di Inside Out è la giovane Riley che, costretta a trasferirsi con la famiglia in una nuova città, deve fare i conti anche con le emozioni che convivono nel centro di controllo della sua mente e guidano la sua quotidianità, e che non sono d’accordo su come affrontare la vita in una nuova città, in una nuova casa e in una nuova scuola. Gioia è il motore del gruppo e mantiene tutti attivi e felici; cerca sempre di vedere il lato positivo delle cose. Paura è una sorta d'impiegato perennemente stressato: ha sempre paura di perdere il suo lavoro ma, poiché lui è il suo lavoro, questo non accadrà mai. Rabbia è arrabbiato: sa che i membri del gruppo hanno buone intenzioni e fanno del loro meglio ma, a differenza sua, non sanno come funzionano le cose. Quando è troppo esasperato, la sua testa prende fuoco. Disgusto è molto protettiva nei confronti di Riley; ha delle aspettative alte verso il prossimo ed è poco paziente. Tristezza è divertente, anche nel suo essere triste: è intelligente e sempre previdente ma rappresenta una vera e propria sfida per Gioia.

Scheda

REGIA: Pete Docter
SCENEGGIATURA: Pete Docter
ATTORI: Mindy Kaling, Amy Poehler, Bill Hader, Phyllis Smith, Lewis Black
PAESE: USA
ANNO: 2015
GENERE: Animazione,Commedia
DURATA: 94 minuti
PRODUZIONE: Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Pictures

Diario






Ce l'ho in:


Accedi per votare
Check-in
Trama
Scheda
Diario & Videoteca
Condividi
Locandina
in Tv
su Sky Cinema Family
il 21 gen 2017
alle 13:10

Recensioni

Fedebox94
Capolavoro: dopo UP, Docter sforna un altro gioiello d'animazione in cui si fa il pieno di emozioni e ci si commuove come bambini (soprattutto nei primi e negli ultimi minuti di film). Pixariano al 100%, Inside Out è il miglior film d'animazione degli ultimi anni: tanti livelli di interpretazione, una profondità psicologica che neanche il miglior cinema live action, simpatica ironia e riferimenti culturali e scientifici accurati. Trovate concettuali e visive geniali. Oscar assicurato e meritato.
763
11
4
Omar Akkad
Uno dei migliori film Pixar che non si vedevano da tempo, ho come avuto la sensazione però che non abbiano sfruttato del tutto l'idea e ciò mi fa pensare ad un sequel o a un qualcosa del genere.
marchino...
Film geniale! Si ride a crepapelle e ci si commuove fino alle lacrime. Dolce e commovente 'Lava' il corto che precede il film.
0
0
Diego
Il film è geniale, complesso e offre molti spunti su cui riflettere. Complimenti alla Disney che dopo molti film evitabili è riuscita a creare un nuovo must. Il film non è molto per i bambini perché non lo possono capire appieno. Un vero viaggio tra le emozioni, divertente e originale. Voto: 7/
Annamari...
Commevente ed interessante: sì è un cartone ma per adulti che invita molto a riflettere: a come è strutturata la mente,i nostri ricordi ed ovviamente i protagonisti indiscussi le emozioni ed in particolari modo l'emozione tristezza.Un emozione negativa,da nascondere ma che si rivela protagonista indispensabile per esprimersi e liberarsi dallo stato di sofferenza. Bella l'immagine dell'amico immaginario..il suo svanire(commovente)anche se nulla è perduto finché abbiamo la nostra l'immaginazione
56
3
1
Gucu
Inside Out narra una crescita da un punto diverso: noi non vediamo la protagonista crescere esteriormente, ma interiormente. Ci sono varie chiavi di lettura, alcune molto crude e poco comprensibili per un piccolo spettatore. Tutti i personaggi, dal primo all'ultimo, rimangono dentro; dai più semplici a quelli più complicati, tra cui Bing Bong. Alla fine, tuttavia, avrete un sorriso amaro, forse bagnato da qualche lacrima. Un applauso alla Pixar, che si porterà a casa un'altra statuetta.
0
0
Squicci
Attenzione non è un film per bambini, troppo complesso. Sicuramente geniale, finalmente qualcosa di nuovo, mai visto sotto il profilo della storia. Mentre tecnicamente il film non apporta nulla di nuovo rispetto ad altri film visti della Pixar. Ed è adatto sia per chi vuole vedere un film in allegria e sia per chi cerca un film più impegnato. Psicologicamente interessante.
1
0
24
24
10
RobS
NON E' UN FILM PER BAMBINI. Molto bello, intelligente e complesso, il film ci porta all'nterno della mente umana (o del cuore?), facendoci scoprire come quello che succede intorno a noi diventa emozione/esperienza/ricordo. Un mondo originale e divertente per raccontare come si cresce e come, crescendo, si diventa sè stessi... Stupendi i titoli di coda!!!
0
0
polly2007
il film è molto originale nel suo genere e la parte iniziale in cui spiega la crescita della bambina è davvero bellissima ed emozionante. Purtroppo l'ho trovato noioso nella seconda parte quando è stato dato troppo spazio alla questione dei ricordi persi. Si poteva fare di meglio anzi io avrei dedicato interamente il film alla bambina e a come doveva adattarsi nella nuova città e nella nuova scuola.
faban94
Grande sorpresa! E' il miglior film d'animazione Pixar degli ultimi anni. Ricco di contenuti e di scene esilaranti. Non è molto adatto a bambini troppo piccoli: in alcuni tratti, è un po' difficile da capire.