Errore sul login: Username e/o Password errati

150
500

The Uninvited

42
4
1
Media

Trama

Quando Anna (Emily Browning) torna a casa dopo avere passato un determinato periodo in un ospedale psichiatrico dove è stata ricoverata a seguito della tragica morte della madre, scopre che l’ex infermiera della madre, Rachel (Elizabeth Banks), si è trasferita nella casa di famiglia e si è fidanzata con il padre, Steven (David Strathairn). Poco dopo avere appreso la sconvolgente notizia, Anna viene contattata dal fantasma della madre che la mette in guardia riguardo alle malefiche intenzioni di Rachel. Insieme alla sorella (Arielle Kebbel), Anna deve convincere il padre che la nuova fidanzata non è la persona che finge di essere; e quella che doveva essere un’allegra riunione di famiglia si trasforma in una micidiale lotta testamentaria tra figliastre e matrigna.

Scheda

REGIA: Charles Guard, Thomas Guard
SCENEGGIATURA: Andrew Menzies
ATTORI: Elizabeth Banks, Arielle Kebbel, Emily Browning, David Strathairn
PAESE: USA
ANNO: 2009
GENERE:
DURATA: 87 minuti
PRODUZIONE: DreamWorks SKG, Vertigo Entertainment, DWBC Productions, MacDonald/Parkes Productions, The Montecito Picture Company
DISTRIBUZIONE: Universal Picutures

Diario






Ce l'ho in:


Accedi per votare
Check-in
Trama
Scheda
Diario & Videoteca
Condividi
Locandina
Nessuna programmazione Cinema/TV

Recensioni

Squicci
Trama interessante e non scontata. La tensione accompagna lo spettatore x tutto il film. Horror interessante
0
0
Fedebox94
Un horror moscio e scontatissimo per tutta la sua (brevissima) durata che si salva negli ultimi 5 minuti, ribaltando tutto il film. Un film che merita 3 punti su 6 solo dopo la rivalutazione del finale, sebbene i primi 70-75 minuti siano da buttare. Uno shutter island di serie b.
0
0
ANTROPOP...
Quasi da promuovere questo piccolo film che ha nel finale la sua parte migliore e che ti porta a riflettere di nuovo su tutto il film. La regia è da filmetto straight to video ma il film lascia scappare comunque qualche brivido qua e la. Mezzo voto in più sarebbe la valutazione giusta!
0
0
deathcross
Hollywood recentemente ama molto una macro-tipologia di Horror: il remake. È toccato anche al Magnifico 'Two Sisters' di Kim Ji-Woon, da cui 'sto film riprende alcune dinamiche principali, una parvenza di Thriller-Horror Psicologico per poi, ovviamente, banalizzare il tutto producendo un teen-horror banale e prevedibile per adolescenti superficiali che prova a mascherarsi da film psicologico senza avere però il minimo spessore . Guardatevi il Capolavoro Coreano e non questo prodottino insipido!
0
0