Errore sul login: Username e/o Password errati

150
500

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate

148
9
1
Media

Trama

Lo Hobbit la Battaglia delle Cinque Armate porta ad un'epica conclusione delle avventure di Bilbo Baggins, Thorin Scudodiquercia e la Compagnia di Nani. Dopo aver reclamato la loro patria dal drago Smaug, la compagnia ha involontariamente scatenato una forza letale nel mondo. Infuriato, Smaug abbatte la sua ira ardente e senza pietà alcuna su uomini inermi, donne e bambini di Pontelagolungo. Ossessionato soprattutto dal recupero del suo tesoro, Thorin sacrifica l'amicizia e l'onore e mentre i frenetici tentativi di Bilbo di farlo ragionare si accumulano finiscono per guidare lo Hobbit verso una scelta disperata e pericolosa. Ma ci sono anche pericoli maggori che incombono. Non visto, se non dal Mago Gandalf, il grande nemico Sauron ha mandato legioni di orchi in un attacco furtivo sulla Montagna Solitaria. Mentre l'oscurità converge sul conflitto in escalation, le razze di Nani, Elfi e Uomini devono decidere se unirsi o essere distrutte. Bilbo si ritrova così a lottare per la sua vita e quella dei suoi amici nell'epica Battaglia delle Cinque Armate mentre il futuro della Terra di Mezzo è in bilico.

Scheda

REGIA: Peter Jackson
SCENEGGIATURA: Fran Walsh,Philippa Boyens,Peter Jackson
ATTORI: Martin Freeman, Ian McKellen, Elijah Wood, Billy Connolly, Evangeline Lilly, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Hugo Weaving, Christopher Lee, Benedict Cumberbatch, Luke Evans, Richard Armitage, Andy Serkis, Stephen Fry, Ian Holm, Lee Pace
PAESE: Nuova Zelanda,USA
ANNO: 2014
GENERE: Avventura,Fantasy
DURATA: 144 minuti
PRODUZIONE: Metro-Goldwyn-Mayer, New Line Cinema, WingNut Films
DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia

Diario






Ce l'ho in:


Accedi per votare
Check-in
Trama
Scheda
Diario & Videoteca
Condividi
Locandina
Nessuna programmazione Cinema/TV

Recensioni

Fedebox94
Il film riprende esattamente là dove il precedente finiva e la storia rimasta in sospeso si chiude nel giro di pochi minuti. Una soluzione forse troppo televisiva, ma avanzando il film fa perdere ogni dubbio circa il suo valore. Il cerchio si chiude e la trilogia dello hobbit si ricollega al signore degli anelli in modo cinematograficamente perfetto. Jackson pianta i semi di cui ha già raccolto i frutti avanti, come lucas ha fatto con Star Wars, ma con un risultato migliore. L'ultimo viaggio...
El Tiburòn
Nonostante abbia sempre considerato questa trilogia meno epica della precedente, stavolta mi ero seriamente illuso; purtroppo La battaglia delle Cinque Armate di epico ha il titolo e poco altro (forse il trailer); Peter Jackson (furbamente) ha preferito puntare sugli effetti speciali (con uso smisurato della CG) e sulla spettacolarizzazione dell'azione ad ogni costo, confezionando un buon prodotto, seppur ricco di soluzioni forzate, pensato più per il grande pubblico che per i fan di Tolkien.
Davi 1990
Non posso dire che sia un brutto film, ma non sento neanche di aver visto un grande film. La forzatura di tagliare scene per realizzare una EE più corposa non la condivido affatto. Ci sono momenti che mi piacciono, altri che non mi hanno trasportato, come la battaglia che appare sfiancante e confusionaria. Il film sembra il migliore di questa trilogia e allo stesso tempo ha qualcosa che ti lascia indifferente. Commuove, ma freddamente. La cosa migliore? La pazzia di Thorin. Tecnicamente ottimo.
SFG2893
EPICO?....INSOMMA - Speravo che Smaug avesse un finale più "epico", invece viene rilegato a quei primi 15 minuti di film, facendolo passare per un drago senza cervello. Il film vero e proprio comincia, infatti, dopo la sua morte. Bellissima la parte centrale, che mi ha emozionato e commosso. Lo scontro finale: bello lo scontro tra Azog e Thorin, mi è piaciuto come abbia cambiato i personaggi; ma in toto può baciare le scarpe al Fosso di Helm ;)
0
0
backtoth...
Finisce la seconda trilogia del signore degli anelli, sicuramente meno originale della prima, in quanto credo sia spudoratamente una replica, ma di meglio ho potuto notare come il regista ha tolto le scene per cosi dire "morte" a favore di maggior ritmo in azione, detto questo che dire: un mix di fantasia pura sullo sfondo di splendidi paesaggi reali, effetti speciali degni di film che rimarranno tra i più ricordati...
polly2007
completamente diverso dai precedenti due capitoli: troppa azione e assenza di avventura. un altro capolavoro distrutto dal capitolo finale.
0
0
190
80
8
Tonieland
Do 4 su 6 solo per quanto ho amato i capitoli precedenti, il lavoro di Jackson e la terra di mezzo. Ma questo è certamente il capitolo peggiore di tutti e 6 i film, tutta azione messa lì un po' a casaccio e trama quasi nulla. Pare di vedere un I Mercenari qualsiasi, manca solo Stallone. Si è voluto estrapolare un'altra trilogia da un materiale di base che era scarso (il libro Lo Hobbit è breve e molto veloce) e questi ne sono i risultati.
antonell...
Le scene iniziali dello scontro con il drago Smaug sono a dir poco spettacolari, anche se il film vero e proprio comincia dopo la morte di quest'ultimo. Il film si sviluppa bene riuscendo a raccontare splendidamente l' impazzimento di Thorin. Mentre le battaglie sono molto più confusionarie rispetto a quelle viste ne Il Signore degli anelli. In generale questa nuova trilogia non è neanche paragonabile alla precedente anche se resta comunque un ottimo prodotto.
0
0
56
3
1
Gucu
Il regista ha deciso di incentrare il film sulla battaglia, ma la noia è assicurata. Trama inesistente, personaggi caratterizzati male e alcune scene in CGI davvero scadenti (vedasi l'entrata in scena del fratello di Thorin). La regia tenta di rendere le scene di battaglia chiare, ma fallisce. Martin Freeman è stato bravo, ma il vero protagonista è Richard Armitage (Thorin). Grande delusione. VOTO 3.
0
0