Errore sul login: Username e/o Password errati

150
500

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug

247
14
4
Media

Trama

Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug è il proseguimento delle avventure del personaggio di Bilbo Baggins, in viaggio con il Mago Gandalf ed i tredici Nani, guidati da Thorin Scudodiquercia, in un'epica battaglia per la riconquista della Montagna Solitaria ed il perduto Regno dei Nani di Erebor. Dopo essere sopravvissuti all'inizio del loro viaggio inaspettato, la Compagnia continua ad andare verso Est, incontrando lungo la strada Beorn il cambia pelle ed uno sciame di ragni giganti, nella minacciosa foresta di Mirkwood.  Dopo essere sfuggiti alla cattura da parte dei pericolosi Elfi della Foresta, i Nani arrivano a Lake-town e finalmente alla Montagna Solitaria, dove si troveranno ad affrontare il pericolo più grande - la creatura più terrificante di ogni altra - che non solo metterà a dura prova il loro coraggio, ma anche i limiti della loro amicizia ed il senso del viaggio stesso: il Drago Smaug.

Scheda

REGIA: Peter Jackson
SCENEGGIATURA: Fran Walsh,Peter Jackson,Philippa Boyens
ATTORI: Martin Freeman, Benedict Cumberbatch, Ian McKellen, Evangeline Lilly, Luke Evans, Richard Armitage, Elijah Wood, Orlando Bloom, Cate Blanchett, Hugo Weaving, Christopher Lee, Andy Serkis, Ken Stott, Graham McTavish, Lee Pace, Stephen Fry, Billy Connolly, Dean O'Gorman, Mark Hadlow, Jed Brophy
PAESE: Nuova Zelanda,USA
ANNO: 2013
GENERE: Avventura,Fantasy
DURATA: 161 minuti
PRODUZIONE: Metro-Goldwyn-Mayer, New Line Cinema, WingNut Films
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.

Diario






Ce l'ho in:


Accedi per votare
Check-in
Trama
Scheda
Diario & Videoteca
Condividi
Locandina
Nessuna programmazione Cinema/TV

Recensioni

Fedebox94
Il film in sé è riesce a combinare ottimamente azione, effetti speciali e dialoghi dando il giusto spazio a ognuno di essi. Smaug è il miglior drago della storia del cinema e la sua scena è bella quasi quanto a quella di Gollum nel primo film. Peccato per alcune trovate non proprio ortodosse nella sceneggiatura che non convincono. Dal punto di vista tecnologico, grazie all'IMAX 3D e i 48 fotogrammi al secondo ci avviciniamo davvero alla perfezione qualitativa e a un realismo mai visto al cinema.
il caval...
il film almeno secondo me non parte molto bene , anzi si prende il suo lungo tempo , se il primo era così veloce che se staccavi un attimo gli occhi dallo schermo ti potevi perdere una scena maestosa , in questo film nella prima mezz'ora si un pò lasciato andare , ma dopo i primi 40 minuti è ripartito in quarta e volevo che quelle altre 2 ore non finissero mai. la regia come sempre è stupefacente , ma si sà peter jackson o si ama o si odia... infine devo dire che il film mi è piaciuto molto anche si il finale ha lasciato tantissime cose in sospeso , che io non sò come farò ad aspettare un altro anno per godermi questo finale...
joker
penso che peater jakson abbia fatto un ottimo lavoro!!! l'iserimeto di legolas nel film ci sta anche per riuscire a fare collegamento con il signore degli anelli. il drago... be che dire ... SUBLIME ben fatto nn ho mai visto un drago cosi fatto bene e solo pragonabile al drago di draghonhart
WaveWolf
Tendenzialmente migliore del primo. Molti cambiamenti rispetto al libro, ma tutti ben graditi, perché approfondiscono i personaggi in un modo che il romanzo non faceva (primo fra tutti Bard). L'inclusione di Legolas mi aveva fatto storcere il naso, ma fintanto che sono a Bosco Atro funziona. Dopo è mero fan service. Nota dolente, si vede come la prima metà doveva essere la fine del primo film e ancora di più che la seconda doveva essere l'inizio dell'ultimo di un progetto di sole due parti.
Zuz
Allora... io parlo come lettrice di libri quindi probabilmente le mie aspettative erano alte ma sinceramente ci sono tante cose in più che non hanno senso come il ritorno di Sauron...ma quello più o meno ci possono stare ma un NANO ed un ELFA non possono ne vorranno mai STARE INSIEME ed amarsi!!! Mi dispiace ma Tolkien si è rivoltato nella tomba, e se continuiamo di questo andazzo tornerà invita come zombie e perseguiterà Jackson... cmq ne si ne no ti prende ma ci sono troppe cosa sbagliate!
Gabb-Fuc...
Una enorme gigantesca rottura di balle fino agli ultimi 40 minuti: quelli in cui entra in gioco il drago, e lì si che finalmente ci si diverte. Il confronto con il primo episodio non regge minimamente e si salvano pochissime scene (il drago appunto e l'inseguimento sul fiume). Ma poi la storia d'amore tra Kate di lost versione elfo e il nano figo senza barba non si può vedere dai, siate onesti con voi stessi e ammettetelo Peter Jackson = regia ottima, ma la sceneggiatura è brodo allungato.
28
18
7
Jorge2388
Grande film, con meno computer grafica sarebbe stato ancora meglio però. Peter Jackson si mantiene su ottimi livelli. Mi aspetto un terzo film che segua il crescendo di pathos seguito dai primi due (un pò come accadeva con la trilogia del Signore degli anelli); un ottimo film di intrattenimento, e lo si capisce anche dal fatto che le due ore e mezza di film passano velocemente.
0
0
Peppe_fate
Devo dire che mi è piaciuto di gran lunga di più questo secondo capitolo,tantissima azione e soprattutto per l'introduzione di Smaug,Legolas e Tauriel mentre nel frattempo sul fronte Gandalf un certo Sauron incombe... l'unica cosa che odio è l'aver allungato il brodo con un terzo film,voto 8 +
polly2007
molto più bello del primo capitolo, con più scene d'azione e poi la new entry, tauriel, è un personaggio molto interessante. brava la lilly o meglio la kate di lost.
Davi 1990
In Edizione Estesa migliora e lascia perplessi la scelta (discutibile) di aver escluso 25 minuti che non avrebbero inficiato sulla qualità. Visivamente nulla da ridire, ma qualche calo nella CGI si poteva evitare. Risulta comunque piacevole, ma troppo carico di azione, per altro trash e fin troppo rocambolesca e da cinecomics per la Terra di Mezzo. Ovviamente si deve accettare lo stile per apprezzarlo maggiormente - inutile dire che aspettarsi un secondo ISDA e' un errore e un'illogica pretesa.