Errore sul login: Username e/o Password errati

150
500

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

506
5
7
Media

Trama

In uno studio cinematografico della Hollywood del 1947 due cartoon stanno recitando una scena molto movimentata: Baby Herman, un poppante tutto pepe e pieno di trovate geniali e pericolose, e il suo baby-sitter, il coniglio Roger, che per togliere il piccolo da situazioni rischiose si mette lui in grossi guai. Nonostante il suo impegno Roger non soddisfa il regista con la sua interpretazione: egli infatti è assillato da preoccupazioni familiari, teme che la sua bellissima moglie Jessica, cantante di successo, lo tradisca col padrone di Cartoonia, Marvin Acme. Viene incaricato di trovare le prove del tradimento il detective privato Eddie Valiant, sempre senza soldi e mezzo alcolizzato da quando suo fratello Teddy fu ucciso cinque anni prima da un cartoon. Eddie riesce a trovare ciò che cercava e per Roger è la disperazione: questi lascia l'ufficio del produttore Mr. Maroon in preda ad una nera desolazione e nulla può fare per consolarlo Valiant che ne ha compassione. La polizia trova il cadavere di Acme e dà subito la colpa a Roger...

Scheda

REGIA: Robert Zemeckis
SCENEGGIATURA: Jeffrey Price,Peter S. Seaman
ATTORI: Bob Hoskins, Christopher Lloyd, Joanna Cassidy, Stubby Kaye, Alan Tilvern, Richard De Parmentier, Richard Leparmentier
PAESE: USA
ANNO: 1988
GENERE: Animazione,Azione,Commedia,Family,Fantasy,Thriller
DURATA: 103 minuti
PRODUZIONE: AMBLIN ENTERTAINMENT, SILVER SCREEN PARTNERS III, TOUCHSTONE PICTURES
DISTRIBUZIONE: WARNER BROS ITALIA (1988)

Diario






Ce l'ho in:


Accedi per votare
Trailer
Check-in
Trama
Scheda
Diario & Videoteca
Condividi
Locandina
Nessuna programmazione Cinema/TV

Recensioni

497
9
14
Mr.Spock
UNO DEI FILM D'ANIMAZIONE PIÙ BELLI DI SEMPRE - Grazie a questo film ho passato un infazia bellissima tra divertimento e risate a crepapelle. Comicità pura dove vediamo umani e personaggi animati che si uniscono per formare un film veramente bello ed adatto ai bambini. In questo film abbiamo la rara, quasi unica, occasione di vedere personaggi dei cartoni animati di vari studi (ad esempio la Disney e la Warner Bros) in un'unica pellicola. Buona visione!
mucciniale
Dal punto di vista tecnico è il film più originale e rivoluzionario degli anni ottanta, perfetta fusione fra i cartoon ed il mondo reale, riusciti particolarmente bene i personaggi animati (indimenticabile l’entrata in scena di Jessica Rabbit), un po’ in secondo piano invece quelli in carne ed ossa (anche se Hoskins è davvero bravissimo), una pellicola divertente, spettacolare e fantasiosa mirata soprattutto ad un pubblico di giovanissimi. Il film, che è stato coprodotto dalla Touschston (alias Disney) e dalla Amblin di Spielberg fu il più grande successo commerciale dell’annata, in originale la voce sexy di Jessica è di Kathleen Turner, camei sparsi per tantissimi personaggi famosi dei cartoons come Betty Boop, Paperino, Duffy Duck, Bugs Bunny e Topolino. Tre gli Oscar vinti: migliori effetti speciali sonori, effetti speciali visivi e montaggio, a cui vanno aggiunte le nominations per i migliori costumi, colonna sonora e fotografia. La pellicola ha vinto anche il David di Donatello per il miglior film straniero.
Hobbitin...
Il giudice Morton è uno dei cattivi più spaventosi della mia infanzia. Sul serio: ogni volta che guardavo questo film ero terrorizzata al pensiero che compariva il giudice Morton e nonostante ciò andavo avanti a guardare...veramente un bel film.
Santo
ORIGINALE, FRIZZANTE E NON SOLO PER BAMBINI, ANZI.. - Il film è veramente una "genialata" dal punto di vista scenografico e della trama, unendo per la prima volta cartoon e persone reali su di un unica pellicola. Questo è uno dei capolavori più innovativi di questo regista che stupisce, intrattiene, diverte e fa commuovere il suo pubblico. Assolutamente da non perdere!
ElyJD
Un film divertente, intelligente e per nulla stupido. Una fantastica parodia con degli ottimi effetti speciali(considerando che è del 1988). Questo mix tra disegno animato e persone in carne ed ossa fu sperimentato anche in "Mary Poppins" e in "Pomi d'ottone e manici di scopa" ma il risultato non fu così perfetto. Con Roger Rabbit questo processo di elaborazione grafica compie il grande salto di qualità rivoluzionando il cinema d'animazione.
0
0